Glasses on eye chart

Decimi e Diottrie

Il decimo: é l’unità di misura italiana dell’acutezza visiva, detta visus. durante le visite oculistiche il visus si valuta con test empirico di lettura a distanza di una tavola optometrica (Snellen o Ottotipo), formata da righe di simboli e lettere che hanno dimensioni descrescenti.

Con i decimi si indica il numero di righe della tavola che si è in grado i leggere. Per convenzione la visione di un occhio normale è stabilita in decimi, anche se un emmetrope medio supera facilmente gli 11/10

La diottria: è la misura del potere refrattivo dei una lente, cioè quanto essa devia i raggi luminosi e li fa convergere in un punto ad una certa distanza dal centro del sistema ottico, detta focale.

Nell’occhio umano il cristallino funziona come una lente che deve far convergere il raggi luminosi sulla retina. Se l’occhio è ad esempio miope, i raggi convergono davanti la retina e non sopra. per correggere il difetto si deve usare una lente divergente negativa (concava) che metta a fuoco l’immagine più indietro.